rotate-mobile
Cronaca

Abbattono muro, rubati tre camion

BRINDISI - Malgrado il dispositivo che era in funzione ieri sera e nella notte appena trascorsa, i ladri sono riusciti ad operare nella zona della circonvallazione del capoluogo, prendendo di mira un deposito di automezzi e riuscendo ad impossessarsi di ben tre camion. Si presume che il colpo sia stato condotto da elementi di una banda specializzata.

BRINDISI - Malgrado il dispositivo che era in funzione ieri sera e nella notte appena trascorsa, i ladri sono riusciti ad operare nella zona della circonvallazione del capoluogo, prendendo di mira un deposito di automezzi e riuscendo ad impossessarsi di ben tre camion. Si presume che il colpo sia stato condotto da elementi di una banda specializzata.

Per portare a termine il maxi-furto, i ladri hanno dovuto abbattere ben sei metri di muro perimetrale del deposito Palma, poi si sono velocemente introdotti nel piazzale riuscendo ad avviare il motore di tre mezzi pesanti, svandendo nel nulla. A S.Michele Salentino invece, come riportiamo in un altro articolo, una spaccata con escavatore alla Banca Arditi Galati non ha prodotto neppure un euro.

Sempre in città una volante della questura, restando in tema di furti, ha arrestato un siciliano di 41 anni, Salvatore Di Stefano, che stava abbandonando il centro commerciale Le Colonne con una grosa refurtiva in capi di abbigliamento.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattono muro, rubati tre camion

BrindisiReport è in caricamento