Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Punta Penne: sradicata la barriera di legno. Sospetti sui pescatori

E’ stata letteralmente sradicata la pesante staccionata di legno che sbarrava l’ingresso del parco Punta Penne-Punta del Serrone. Ad agire forse dei pescatori

BRINDISI – E’ stata letteralmente sradicata la pesante staccionata di legno che sbarrava l’ingresso del parco Punta Penne-Punta del Serrone, lungo il versante in cui si trova l’antica torre costiera, a un centinaio di metri da lido Granchio Rosso.

La malefatta è venuta alla luce nella giornata odierna (17 settembre). Ma si presume che gli autori del gesto siano entrati in azione di notte: o quella fra il 15 e il 16 o (più realisticamente) quella fra il 16 e il 17. La barriera era costituita da imponenti pali di legno incastrati fra due sostegni ben ancorati al terreno. I  malfattori si sono dovuti mettere d’impegno per abbattere la struttura. E potrebbero aver raggiunto l’obiettivo o agganciando le assi a una macchina, tramite un cavo, oppure sfondando la palizzata con mezzo pesante.

Troppa fatica, insomma, perché si tratti di un semplice atto vandalico. Gli agenti della polizia municipale, recatisi sul posto nel pomeriggio, ipotizzano che ad agire possano essere stati dei pescatori che intendevano raggiungere la scogliera in auto, per sfruttare al meglio le opportunità offerte da una delle zone più pescose del litorale a nord di Brindisi.

Una telecamera di sicurezza è installata proprio all’ingresso del parco. Le immagini acquisite dagli agenti, però, non hanno fornito alcun riscontro, a causa del malfunzionamento del sistema che avrebbe dovuto consentire la visione notturna.

Una volta passato il week end, la Municipale inoltrerà una comunicazione agli uffici competenti del settore Ecologia del Comune, affinché la barriera venga ripristinata il prima possibile. “E’ mortificante – commenta il comandante della Municipale, Teodoro Nigro – doversi imbattere ancora una volta in danneggiamenti di questo genere. Tale episodio suscita in me forte disappunto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta Penne: sradicata la barriera di legno. Sospetti sui pescatori

BrindisiReport è in caricamento