rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Abusi su minore, pena definitiva

BRINDISI - Condannato in via definitiva a 12 anni di distanza dai fatti, finisce in cella per abusi sessuali su minore. Scattano le manette dopo la sentenza della Corte d'Appello di Lecce per un 36 enne di Brindisi riconosciuto responsabile di violenza sessuale su un congiunto minorenne.

BRINDISI - Condannato in via definitiva a 12 anni di distanza dai fatti, finisce in cella per abusi sessuali su minore. Scattano le manette dopo la sentenza della Corte d'Appello di Lecce per un 36 enne di Brindisi riconosciuto responsabile di violenza sessuale su un congiunto minorenne.

Arrestato dai carabinieri della stazione di Brindisi e condotto momentaneamente nel carcere di via Appia, dovrà scontare le pena di 11 anni, 5 mesi e 28 giorni di reclusione. La vita cambia all'improvviso, dopo 12 anni. E' questo ciò che deve cambiare nel processo penale: non la ricerca degli sconti di comodo, ma la rapidità delle procedure.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi su minore, pena definitiva

BrindisiReport è in caricamento