menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusivismo: 70 chili di frutta e pescato sequestrati, multati due ambulanti

Multe da 10mila euro a due persone che vendevano frutta, verdura e pesce senza autorizzazione per le vie cittadine

BRINDISI – Prosegue il giro di vite della polizia locale di Brindisi diretta dal comandante Antonio Orefice contro l’abusivismo commerciale. Nelle giornate di mercoledì (20 giugno) e venerdì (22 giugno), in diverse zone della città, gli agenti, in collaborazione con personale della questura di Brindisi, della Squadra nautica della polizia di Stato e ispettori e veterinari della locale Asl, hanno proceduto a sanzionare due operatori commerciali che effettuavano attività di vendita senza essere in possesso del titolo autorizzativo, comminando sanzioni per complessivi euro 10mila euro. Inoltre sono stati sequestrati e confiscati oltre 70 chili tra frutta, verdura e pescato a tre ignoti (allontanatisi rapidamente alla vista degli agenti) in quanto privi del requisito della tracciabilità per la sicurezza alimentare e per la tutela del consumatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento