menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusivismo edilizio e violazione degli obblighi: denunciate tre persone

Nei guai una coppia di coniugi per aver realizzato una una struttura di copertura in legno lamellare sul terrazzo della propria abitazione

Abusivismo edilizio e violazione delle prescrizioni: questi i reati di cui devono rispondere a vario titolo tre persone, nell’ambito di due diversi servizi dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi. 
A Cellino San Marco, i militari della locale stazione, al termine di accertamenti espletati con l'ausilio del personale dell'Ufficio Tecnico del Comune, hanno denunciato a piede libero, per violazione della normativa edilizia, due coniugi del luogo. I fatti contestati riguardano la realizzazione abusiva di una struttura di copertura in legno lamellare sul terrazzo della loro abitazione.
A San Pietro Vernotico, invece, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede libero, per inosservanza degli obblighi imposti dall'autorità, il 26enne S.O., cittadino nigeriano del posto. Il giovane, arrestato in flagranza di reato nel novembre 2017 in quel di Verona poiché trovato in possesso di 69 ovuli contenenti eroina e cocaina, per un peso complessivo di 741 grammi, oltre alla somma contante di 7.090 euro, sottoposto successivamente agli arresti domiciliari nel marzo di quest'anno, durante un controllo è stato sorpreso in compagnia di persone controindicate non conviventi. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento