Abusivismo edilizio e violazione obblighi: due arresti

Una 71enne di San Pietro Vernotico e un 42enne di Cellino San Marco sono finiti nei guai

San Pietro Vernotico: arresto per abusivismo edilizio 

I carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di una 71enne del luogo. La donna deve espiare un mese di reclusione, per reati di abusivismo edilizio commessi a San Pietro Vernotico nel mese di luglio 2009. Su disposizione dell’Autorità giudiziaria, espletate le formalità di rito, la 71enne è stata tradotta presso la sua abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cellino San Marco: denuncia per violazione obblighi 

I carabinieri della stazione di Cellino San Marco, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato un 42enne del luogo, per violazione degli obblighi. L’uomo, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, nella serata del 5 luglio è stato sorpreso in un via del centro abitato mentre era seduto ai tavolini esterni di un esercizio pubblico, in violazione delle prescrizioni imposte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento