menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusivismo sul litorale di Apani: sigilli allo stabilimento "Arca di Noé"

Denunciati il proprietario dell'area e il rappresentante della ditta che gestisce il lido a seguito di una ispezione dei carabinieri del Noe

BRINDISI – Sigilli allo stabilimento balneare “Arca di Noé”, situato in località Apani, sul litorale nord di Brindisi. Il sequestro è stato effettuato dai carabinieri del Noe di Lecce al comando del maggiore Dario Campanella, coadiuvati dai colleghi della stazione di Brindisi Casale, nell’ambito delle attività di controllo sulle aree marine protette e le zone costiere, disposta dal comando carabinieri per la Tutela Ambientale di Roma.

Sequestro Arca di Noé 3-2-2

Il proprietario dell’area e il legale rappresentante della ditta che lo gestisce sono stati denunciati a piede libero per reati che vanno dall’inottemperanza all’ordinanza emessa dal comune di Brindisi nell’anno 2016, in quanto non hanno provveduto alla demolizione di tutte le strutture presenti sul posto, nonché  per aver realizzato  ulteriori  opere edili prive delle necessarie  autorizzazioni in zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

Sequestro Arca di Noé 2-2

In particolare, i militari hanno proceduto al sequestro  preventivo d’urgenza di un’area  di circa 4000 metri quadri adibita a stabilimento balneare, nonché un immobile  adibito a bar/rivendita alimentari, due locali deposito, sei cabine servizi, un locale docce e 54 cabine/spogliatoi. 

I manufatti abusivi,  secondo il parere espresso dal nucleo di valutazione paesaggistica del comune di brindisi, erano stati considerati “non ammissibili in quanto paesisticamente intollerabili dal particolare sito e la loro realizzazione aveva determinato un’alterazione ambientale molto rilevante”, tesi confermata anche dal tar di lecce con sentenza del 28 marzo 2017. I controlli sono tuttora in corso nelle tre province (Lecce-Brindisi-Taranto) di competenza di questo comando.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento