Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Accoltella la moglie, poi va al circolo

BRINDISI – Picchia e accoltella la moglie con la quale si sta separando, e poi se ne va al circolo ricreativo come se nulla fosse, forse per costituirsi un alibi ma i carabinieri lo rintracciano poco dopo e lo arrestano. In manette nella tarda serata di ieri con l'accusa di tentato omicidio un 53enne brindisino, già noto alle forze dell'ordine.

BRINDISI - Picchia e accoltella la moglie con la quale si sta separando, e poi se ne va al circolo ricreativo come se nulla fosse, forse per costituirsi un alibi ma i carabinieri lo rintracciano poco dopo e lo arrestano. In manette nella tarda serata di ieri con l'accusa di tentato omicidio, lesioni, porto di armi e oggetti atti a offendere è finito un 53enne brindisino, già noto alle forze dell'ordine. La vittima di questo ennesimo episodio di maltrattamenti in famiglia, ha riportato ferite da arma da taglio alla mano, un trauma cranico commotivo e contusioni in diverse parti del corpo, guaribili in venti giorni.

Stava per consumarsi una vera e propria tragedia ieri sera a Brindisi. La causa del litigio che si è concluso con una violenta aggressione nei confronti della donna risiederebbe proprio nella separazione in corso tra i due. Scelta non condivisa dal 53enne. L'uomo ieri sera poco dopo le 18 si è recato a casa della consorte, da quanto hanno accertato i carabinieri con la chiara intenzione di aggredirla, forse mortalmente. Aveva portato con sé un coltello da cucina che ha utilizzato e non ha leso gli organi vitali solo perché la donna è riuscita a ripararsi. L'ha però strattonata, picchiata e malmenata lasciandola sanguinante sul pavimento di casa.

La donna era sola in casa, è stata lei stessa a richiedere l'intervento dei carabinieri e del 118. Ai militari del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Brindisi ha raccontato tutto quello che era accaduto riferendo ogni dettaglio utile alle indagini e alle ricerche del marito. Serrate ricerche hanno permesso di rintracciare il 53enne in un circolo privato del posto. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la moglie, poi va al circolo

BrindisiReport è in caricamento