rotate-mobile
Cronaca

Lite tra parcheggiatori abusivi all'Ipercoop: brindisino ferisce nigeriano, un arresto

L'episodio nel parcheggio del centro commerciale Le Colonne di Brindisi, al culmine di una lite

BRINDISI – Lite con un ferito da arma da taglio, nel parcheggio del Centro commerciale Le Colonne di Brindisi, al culmine di una lite scoppiata tra un parcheggiatore abusivo nigeriano e uno brindisino. Sul posto si sono recati polizia e carabinieri. La peggio è toccata all'immigrato, trasferito in ospedale con un'ambulanza del 118. L’aggressore è stato bloccato dall'equipaggio di una volante della questura intervenuto sul posto. Nel tardo pomeriggio è stato arrestato per lesioni gravissime e posto ai domiciliari. 

Il video del sopralluogo

Lo scontro è avvenuto alla presenza di numerose persone, nei pressi di uno dei due ingressi principali, accanto al deposito dei carrelli. La polizia ha sequestrato un coltello, che sarà sottoposto ad indagini da parte della Scientifica. Copiose tracce tracce di sangue sul luogo del ferimento. Secondo alcuni presenti, l'immigrato sarebbe stato colpito al volto e alle braccia con cui cercava di proteggersi dai fendenti, oltre che all'addome. C'è stato anche un inseguimento nella galleria commerciale, l'aggressore sarebbe stato fermato da un carabiniere e consegnato al personale delle Volanti. Sul caso indagano anche i colleghi della Squadra mobile. 

polizia a ipercoop2-2

Malgrado questo violento epilogo, il ferito, e il fermo, nel parcheggio del centro commerciale gli abusivi hanno continuato regolarmente a svolgere la propria attività illegale e "dirigere il traffico" mentre la polizia era impegnata nei rilievi. Il fenomeno sembra inarrestabile, almeno per quanto riguarda Brindisi, e crea diffuso malessere e allarme tra i cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra parcheggiatori abusivi all'Ipercoop: brindisino ferisce nigeriano, un arresto

BrindisiReport è in caricamento