Cronaca Via Appia

Accoltellato dal fratello al bar: è gravissimo

Versa in gravissime condizioni un brindisino di 39 anni, Giuseppe Falco, che nella serata di sabato (12 marzo) è stato accoltellato dal fratello, Marco Falco, 30 anni, all'interno del bar Peddy, noto punto di ritrovo della movida brindisina situato in via Appia

BRINDISI – Versa in gravissime condizioni un brindisino di 39 anni, Giuseppe Falco, che nella serata di sabato (12 marzo) è stato accoltellato dal fratello, Marco Falco, 30 anni, all’interno del bar Peddy, noto punto di ritrovo della movida brindisina situato in via Appia, a pochi metri dalla casa circondariale. L’episodio si è verificato intorno alle 21,30. L’aggressore impugnava un paio di  forbici.

FALCO Marco, classe 1981-2La vittima sarebbe stata colpita più volte, una decina i colpi inferti. Sul posto si sono recati i carabinieri della compagnia di Brindisi al comando del capitano Luca Morrone e i poliziotti della sezione Volanti diretti dal vicequestore Alberto D'Alessandro, oltre agli esperti della Scientifica. La scena pare sia stata ripresa dalle telecamere di cui è dotata l’attività commerciale. Grazie agli elementi raccolti nell’immediatezza del fatto, i carabinieri del Norm coordinati dal tenente Luca Colombari sono rapidamente giunti sulle tracce di Marco Falco, 35 anni, arrestandolo per tentato omicidio.

L’esatta dinamica e le cause dell’accoltellamento, riconducibili comunque a futili motivi, sono in fase di accertamento. Sembra che tutto sia nato dal fatto che Marco Falco, che ha un handicap ad una mano, sia sia sentito dileggiato e offeso dal fratello che pare stesse scherzando proprio su questo fatto, reagendo in maniera micidiale. I carabinieri stanno accertando come e quando Marco Falco si è armato delle forbici usate per l'aggressione.

Intanto Giuseppe Falco, dopo essere stato stato ricoverato all'ospedale Perrino di Brindisi, in nottata trasferito nel reparto di cardiochirurgia del Vito Fazzi di Lecce. Ha riportato ferite al torace e ai polmoni, il quadro clinico è critico e la prognosi ovviamente è riservata.

Articolo aggiornato alle 10.15

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato dal fratello al bar: è gravissimo

BrindisiReport è in caricamento