menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acqua giallastra dal bagno di ostetricia-ginecologia del Perrino

Vietato usufruire del bagno per lavarsi nel reparto di ostetricia-ginecologia dell’ospedale Perrino di Brindisi: da uno dei rubinetti dei bagni esce acqua sporca, giallastra

BRINDISI – Vietato usufruire del bagno per lavarsi nel reparto di ostetricia-ginecologia dell’ospedale Perrino di Brindisi: da uno dei rubinetti dei bagni esce acqua sporca, giallastra. Il fenomeno va avanti da circa un mese. Era il 18 dicembre scorso quando una lettrice segnalò il disservizio alla redazione di questo giornale fornendo adeguato materiale fotografico. E spiegando che era costretta a lavarsi con le bottigliette di acqua che era ricoverata da tre giorni che l’acqua era sempre uscita sporca.

Video

Oggi a distanza di un mese la situazione è invariata, a quanto pare a dicembre non si è trattato di un caso isolato. Di un singolo episodio. Nella mattinata di oggi una donna all’ottavo mese di gravidanza che ha dovuto usufruire del bagno di quel reparto non ha potuto lavarsi le mani, dal rubinetto usciva acqua sporca, impossibile utilizzare il bagno dedicato alle degenti. Forse è arrivato il momento di prendere gli adeguati provvedimenti e di risovere un problema che potrebbe diventare pericoloso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento