Cronaca Francavilla Fontana

Acquista gadget della sua squadra del cuore con Postapay di un altro

Un uomo fa acquisti con la Postapay di un'altra persona, un altro sospende l’erogazione dell’acqua a un appartamento concesso in locazione, un altro ancora ha duplicato e incassato un assegno postale di 10mila euro

Un uomo fa acquisti con la Postapay di un'altra persona, un altro sospende l’erogazione dell’acqua a un appartamento concesso in locazione, un altro ancora ha duplicato e incassato un assegno postale di 10mila euro. Tutti e tre hanno rimediato una denuncia in seguito a indagini svolte dai carabinieri.

Nei guai per la Postapay è finito un 33enne di Sant’Anastasia (Na): ha acquistato sul sito commerciale “Amazon”, gadget con i colori del Napoli Calcio, utilizzando i codici di una carta Postepay di un commerciante francavillese, codici di utilizzo procurati fraudolentemente.

E’ di Brindisi invece l’uomo, il 70enne A.S. che dopo aver concesso in locazione un appartamento a una donna del posto, le ha sospeso l’erogazione dell'acqua.

I carabinieri della stazione di Oria, invece, hanno denunciato un 30enne del Napoletano, A.M., per aver duplicato e incassato un assegno postale, dell’importo di 10mila euro intestato a un pensionato oritano, sul quale ha sostituito le generalità del beneficiario con le proprie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista gadget della sua squadra del cuore con Postapay di un altro
BrindisiReport è in caricamento