Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Pietro Vernotico

Acquisti con banconote da 50 euro false: scoperto e arrestato

E' grazie alla collaborazione dei cittadini vittime della truffa se nel giro di pochi giorni a San Pietro Vernotico è stato sgominato un giro di banconote false

SAN PIETRO VERNOTICO – E’ grazie alla collaborazione dei cittadini vittime della truffa se nel giro di pochi giorni a San Pietro Vernotico è stato sgominato un giro di banconote false. I carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico, al comando del maresciallo Giuseppe Pisani, hanno arrestato un 31enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, Francesco Perrone per detenzione e spendita di banconote false. Al momento della perquisizione in casa sua sono stati trovati due pezzi da 50 euro contraffatti che riportavano la stessa matricola di altri due dello stesso valore in possesso di alcuni commercianti truffati.

banconote false san pietro-3

La segnalazione è partita una decina di giorni fa dal supermercato Md, i carabinieri si sono messi subito a lavoro ascoltando testimoni e visionando telecamere, scoprendo che c'erano diferse persone truffate. Tutti commercianti. Un contributo importante è giunto dalle stesse vittime che sono riuscite a descrivere dettagliatamente il cliente che aveva pagato con soldi falsi. Su disposizione del pubblico ministero di turno Manuela Pelerino, Francesco Perrone è stato arrestato e posto ai domiciliari in attesa dell’interrogatorio di convalida che avverrà alla presenza del suo legale di fiducia, l’avvocato Lo Martire. Le banconote sono state sottoposte a sequestro per essere inviate alla Banca d’Italia per gli accertamenti tecnici del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquisti con banconote da 50 euro false: scoperto e arrestato

BrindisiReport è in caricamento