menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deriso da ragazzini, strappa orecchino a 14enne ma sbaglia persona

Un 58enne offeso da una comitiva afferra per il collo un minorenne e gli strappa l'orecchino dal lobo, ma la vittima era estranea ai fatti

LATIANO – Ha afferrato un 14enne per il collo e gli ha strappato l’orecchino dal lobo, pensando che il minore facesse parte di una comitiva che poco prima lo aveva sbeffeggiato. Ma in realtà il 14enne faceva parte di un altro gruppo di ragazzini, del tutto estraneo ai fatti. Un 58enne è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Latiano, per il reato di lesioni personali gravi. 

La vicenda si è verificata intorno alle ore 20.30 di ieri (lunedì 23 settembre), presso la villa comunale i Latiano. Il 58enne era stato insultato e deriso da alcuni 15enni. La vittima aveva solo assistito alla scena e alle parole pronunciate dai coetanei, quando si è sentito afferrare per il collo e strappare dall'orecchio destro l’orecchino, determinandogli una ferita al lobo inferiore e dei graffi sulla parte destra del volto e del collo. 

Il 14enne ha provato un dolore lancinante e ha perso molto sangue. In quei frangenti il malcapitato ha subito fatto presente all’adulto il di aver sbagliato persona e che non faceva parte del gruppetto di coloro che lo hanno preso in giro. Subito divincolandosi dalla presa, il minore si è recato all’interno del bar della stazione ferroviaria, dove gli è stato dato un tovagliolo per tamponare il sangue che usciva dalla ferita. 
Nel frattempo una persona che ha raccattato l’orecchino per terra lo ha consegnato al 14enne.

Questi, dopo essere stato raggiunto dal padre, si è recato presso il pronto soccorso dell'ospedale di Francavilla Fontana. Qui gli è stata diagnosticata una "ferita lacero-contusa del lobo dell’orecchio destro da strappo di orecchino, escoriazioni del collo a destra" con sutura di quattro punti del lobo destro.  Successivamente si è recato presso la stazione dei carabinieri per sporgere denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
  • Sport

    Happy Casa più forte del Covid: impresa da primato contro l'Armani

  • Economia

    Fiva-Confcommercio: "Ambulanti, chiediamo un incontro in Prefettura"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento