menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stormo colpisce motore: pilota costretto ad atterraggio d'emergenza

E' accaduto subito dopo il decollo di un aereo dell'Aeronautica militare impegnato in una attività di addestramento

BRINDISI – Un aereo dell’Aeronautica Militare è stato costretto a un atterraggio di emergenza intorno alle ore 18 di venerdì (5 luglio). Proveniente da Ciampino, il velivolo era impegnato in una attività addestrativa. Subito dopo il decollo, uno stormo di uccelli avrebbe colpito il motore sinistro, senza provocare danni.

Il pilota a scopo precauzionale ha ritenuto opportuno rientrare in aeroporto, utilizzando un solo motore in fase di atterraggio. Come da protocollo sono state adottate le misure di sicurezza previste dal cosiddetto "allarme basso" di "Inci volo" (un dispositivo che si attiva in caso di incidente in volo, a tre livelli: basso, medio, alto). 

Una squadra di vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale è uscita sulla pista, pronta a intervenire in caso di necessità. E' stata allertata anche la sala operativa della polizia di Frontiera. Dopo l’atterraggio, l’aereo è stato trasferito presso una delle aree di sosta dell’aeroporto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento