Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Aeroporti di Puglia lancia la campagna contro lo smarrimento passaporti

In aeroporto è bene non perdere mai di vista il proprio passaporto. Il messaggio da oggi (25 giugno) arriverà forte e chiaro ai passeggeri britannici e anglofoni in transito dalle aerostazioni di Bari e Brindisi, grazie alla campagna "'Lose your passport, lose your holiday' (letteralmente: Perdi il passaporto, perdi la vacanza)", lanciata da Aeroporti di Puglia

BRINDISI – In aeroporto è bene non perdere mai di vista il proprio passaporto. Il messaggio da oggi (25 giugno) arriverà forte e chiaro ai passeggeri britannici e anglofoni in transito dalle aerostazioni di Bari e Brindisi, grazie alla campagna “'Lose your passport, lose your holiday' (letteralmente: Perdi il passaporto, perdi la vacanza)”, lanciata da Aeroporti di Puglia.

A quanto pare i sudditi di sua maestà sono fra i meno attenti ai propri passaporto. Per questo, due 'poster-stand' richiameranno l'attenzione dei passeggeri in transito ai terminal di arrivo, invitando a custodire con cura il proprio passaporto. 

Il sito di Aeroporti di Puglia farà da eco con un banner digitale collegato ad ulteriori materiali informativi sul sito dell'Ambasciata Britannica. Le sedi diplomatiche britanniche in Italia hanno ricevuto nel 2014 più di 3.000 richieste di passaporti di emergenza “Lose your passport, lose your solida” vuole prevenire le gravose conseguenze, non solo economiche, derivanti dalla perdita del passaporto, con ripercussioni a volte disastrose sui piani di vacanza. Allo stesso tempo la campagna aiuterà a prevenire pesanti carichi di lavoro supplementari che ricadono sulle autorità di polizia italiane e sugli uffici consolari.

"Desidero ringraziare il dott. Acierno, amministratore unico di Aeroporti di Puglia - commenta in una nota l'ambasciatore britannico in Italia, Christopher Prentice - per la grande disponibilita' e la preziosa collaborazione che ha reso possibile l'avvio della nostra campagna in Puglia, una regione tra le principali mete del turismo anglosassone in Italia. Siamo certi che attraverso un semplice invito a custodire con cura il proprio passaporto si potranno ridurre i conseguenti disagi per tutti i turisti".

"Abbiamo accolto molto volentieri - dichiara da parte sua l'amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno - la proposta di collaborazione avanzata dal Foreign & Commonwealth Office e dall'Ambasciata Britannica Roma. I comodi collegamenti diretti, operati sui nostri aeroporti da importanti vettori, hanno permesso alla Puglia e alle sue eccellenze paesaggistiche e culturali di conquistare le simpatie di un mercato turistico esigente i cui numeri, in termini di arrivi e presenze, sono tra i piu' consistenti in assoluto".

La campagna “Lose your passport, lose your solida” è stata lanciata per la prima volta a Napoli nel 2013 ed ha visto da allora l'adesione della città di Roma e di numerosi altri aeroporti europei, ai quali oggi si aggiungono quelli pugliesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti di Puglia lancia la campagna contro lo smarrimento passaporti

BrindisiReport è in caricamento