rotate-mobile
Cronaca

Aeroporto: discriminati tassisti leccesi e tarantini

BRINDISI – I tassisti leccesi chiedono da tempo di poter sostare gratuitamente davanti l’ingresso dell’Aeroporto del Salento, come già avviene per i colleghi brindisini. Il loro malcontento approda adesso nelle sedi istituzionali attraverso una lettera.

BRINDISI - I tassisti leccesi chiedono da tempo di poter sostare gratuitamente davanti l'ingresso dell'Aeroporto del Salento, come già avviene per i colleghi brindisini. Il loro malcontento approda adesso nelle sedi istituzionali attraverso una lettera che l'assessore al Traffico e alla Mobilità del Comune di Lecce, Luca Pasqualini, ha indirizzato al direttore generale dello scalo brindisino.

Pasqualini spiega che la questione, più volte sollevata dai tassisti leccesi alla locale amministrazione comunale, era già stata posta all'attenzione dei sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, a margine della cerimonia per l'inaugurazione delle colonnine di rifornimento delle auto elettriche svoltasi lo scorso 5 febbraio. "Convenuto che l'Aeroporto del Salento svolge un ruolo di fondamentale importanza per la crescita e lo sviluppo di tutto il territorio salentino - scrive l'assessore Pasqualini nella missiva - ed in ragione di una stretta collaborazione atta a migliorare l'efficienza di tutti gli operatori, il sindaco Consales mi ha rassicurato che si sarebbe adoperato per consentire il transito e la sosta nella corsia riservata anche ai taxi leccesi".

Analoga autorizzazione, fra l'altro, come rimarcato dallo stesso Pasqualini, era "già stata rilasciata ai tassisti della città di Brindisi per il transito nelle Ztl (zone a traffico limitato, ndr) del centro storico cittadino". Ma anche i tassisti tarantini chiedono da tempo di poter accedere gratuitamente all'esterno dell'Aeroporto del Salento.

Lo scorso gennaio, infatti, il consigliere regionale di Forza Italia, Arnaldo Sala, si fece portavoce delle loro istanze, attraverso un comunicato stampa in invitava "il Comune di Taranto a intendersi con quello di Brindisi per far sì che i tassisti tarantini possano accedere all'aeroporto senza pagare pedaggi".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto: discriminati tassisti leccesi e tarantini

BrindisiReport è in caricamento