Cronaca

Mette in affitto la casa vacanza di un'altra persona e riscuote 300 euro di caparra: denunciato

Un 45enne di Oria è accusato di truffa. L'appartamento si trova in località balneare Campomarino di Maruggio (Ta)

ORIA - Ha messo in affitto su una piattaforma on line una casa vacanza appartenente a un'altra persona e ha riscosso l'anticipo di 300 euro. Quando la cliente si è recata nell'appartamento ha scoperto che era una truffa. Scoperto e denunciato l'autore: si tratta di un 45enne di Oria. La vittima, una 30enne anche lei di Oria, aveva sporto querela presso la locale stazione dei carabinieri. La casa vacanza in questione si trova a Campo Marino di Maruggio, località balneare sita in provincia di Taranto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette in affitto la casa vacanza di un'altra persona e riscuote 300 euro di caparra: denunciato

BrindisiReport è in caricamento