Mesagne, tragedia sul campo di calcio: 14enne travolto da una porta

Il ragazzo è grave ed è stato trasportato all'ospedale Perrino di Brindisi. L'incidente alle 17,30 allo stadio di Mesagne

lo stadio Guarini di Mesagne

MESAGNE - Un ragazzo di 14 anni è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di terapia intensiva neurochirurgica dell'ospedale Perrino di Brindisi, dopo essere stato travolto da una delle porte del campo di calcio comunale di Mesagne. Soccorso da una equipe del 118, l'adolescente è stato trasferito al nosocomio del capoluogo dove è stato diagnosticato un trauma craniofacciale.

Sulle dinamiche dell'incidente ci sono accertamenti in corso da parte della polizia. Il fatto è avvenuto attorno alle 17,30 di oggi venerdì 27 settembre allo stadio "Guarini", durante un allenamento della squadra giovanile di cui faceva parte la giovanissima vittima, che è originaria di Copertino. 

Da quanto ricostruito il ragazzo, che ha il ruolo di portiere, durante la partitella di allenamento con le porte mobili, si è aggrappato alla traversa e la stessa porta gli si è rovesciata addosso. 

Nella notte, sulla base dell'evoluzione delle condizioni cliniche del giovanissimo paziente, l'equipe di neurochirurgia ha deciso di operare per ridurre l'ematoma cerebrale. Dopo l'intervento, il 14enne è stato trasferito nel reparto di Rianimazione. La prognosi resta riservata.

Nella serata di ieri, "a causa di un gravissimo incidente sul campo 'Guarini' di Mesagne,  occorso ad un ragazzino tesserato per una società di calcio mesagnese", gli organizzatori del memorial Roberto Potì, riservato alla categoria pulcini, hanno rinviato la manifestazione a data da destinarsi, "con la speranza che il ragazzo si riprenda al più presto". Gli stessi organizzatori hanno dichiarato che "di fronte a questi tragici eventi lo sport si deve fermare".

Sul fronte delle indagini, i poliziotti del commissariato di Mesagne hanno proceduto al sequestro della porta, per verificarne omologazione e conformità alle norme. Non ci sono persone indagate: le dinamiche del fatto sono al momento considerate del tutto accidentali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo aggiornato alle 09.45 del 28 settembre 2019 (gli accertamenti della polizia)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

  • Coronavirus: muore un ragioniere, Carovigno piange un'altra vittima

Torna su
BrindisiReport è in caricamento