menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredì il compagno della ex: dai domiciliari al carcere

I fatti risalgono al 17 luglio scorso. Sebbene agli arresti domiciliari raggiunse la casa della ex

CEGLIE MESSAPICA - Era evaso dai domiciliari per andare ad aggredire il compagno della ex moglie. Dopo l’arresto, disposta la custodia cautelare in carcere. Eseguita ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte di Appello di Lecce, nei confronti del 37enne di Ceglie, che il 17 luglio scorso, sebbene agli arresti domiciliari, con autorizzazione a uscire dall’abitazione per esigenze primarie e indispensabili di vita, si era recato presso il domicilio dell’ex moglie e aveva aggredito il compagno della donna. L'uomo è stato condotto nel carcere di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, ancora alto il numero dei decessi in Puglia: sono 31

  • Cronaca

    Spari contro B&b prima dell'agguato in strada: il giallo si infittisce

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento