Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Aggredisce i carabinieri in un bar: arrestato e rimesso in libertà

Un 35enne ugandese è scusato di resistenza a pubblico ufficiale per aver aggredito i carabinieri in un bar del centro

MESAGNE - Un 35enne ugandese è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale per aver aggredito i carabinieri in un bar del centro a Mesagne. I militari sono intervenuti su segnalazione al 112 dopo che l'uomo non aveva accolto l'invito dei gestori dell’attività commerciale di uscire dal locale pretendendo di essere servito con alcolici. Solo all’arrivo dei militari è uscito dal locale ma ha rifiutato i controlli per l'identificazione, rispondendo con ingiurie, minacce e spintoni.

Prontamente bloccato e posto in sicurezza è stato condotto presso la locale stazione per gli accertamenti del caso. L’uomo il 6 ottobre 2018 e il 9 gennaio 2020 si è reso responsabile dello stesso reato nei confronti di altri operatori di polizia. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i carabinieri in un bar: arrestato e rimesso in libertà

BrindisiReport è in caricamento