rotate-mobile
Cronaca San Pietro Vernotico

Aggredisce due cugini, per futili motivi: denunciato ventunenne

SAN PIETRO VERNOTICO - Marito e moglie feriti con un coltellino, dal cugino di lei al termine di una lite per futili motivi. E' successo a San Pietro Vernotico nella serata di ieri in un'abitazione di via Dante Alighieri. La lite tra parenti, sarebbe sorta per una cassa da stereo rotta, tra un 21enne di Trepuzzi (U. M.) ed i coniugi, il marito (A. M.) di 26 anni e la moglie (L. B.) di 22 anni. Nel corso dell'alterco sarebbe spuntato un coltellino con cui il 21enne ha ferito sia il marito che la moglie alla mano e al braccio sinistro. Ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

SAN PIETRO VERNOTICO - Marito e moglie feriti con un coltellino, dal cugino di lei al termine di una lite per futili motivi. E' successo a San Pietro Vernotico nella serata di ieri in un'abitazione di via Dante Alighieri. La lite tra parenti, sarebbe sorta per una cassa da stereo rotta, tra un 21enne di Trepuzzi (U. M.) ed i coniugi, il marito (A. M.) di 26 anni e la moglie (L. B.) di 22 anni. Nel corso dell'alterco sarebbe spuntato un coltellino con cui il 21enne ha ferito sia il marito che la moglie alla mano e al braccio sinistro. Ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

Il 21enne, invece è stato denunciato a piede libero per lesioni dai carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Giuseppe Pisani. Il coltellino non è stato ritrovato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce due cugini, per futili motivi: denunciato ventunenne

BrindisiReport è in caricamento