Cronaca

Aggredita per mesi dal marito, anche sul luogo di lavoro: arrestato

L’ultima aggressione subita sul luogo di lavoro le ha fatto trovare il coraggio di ribellarsi ai soprusi del marito, denunciandolo. Dopo settimane di indagini è stato arrestato un 42enne di San Donaci che per mesi, in più occasioni, avrebbe aggredito la consorte

SAN DONACI – L’ultima aggressione subita sul luogo di lavoro le ha fatto trovare il coraggio di ribellarsi ai soprusi del marito, denunciandolo. Dopo settimane di indagini è stato arrestato un 42enne di San Donaci che per mesi, in più occasioni, avrebbe aggredito la consorte di 36 anni.

L’uomo è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliari emessa dal gip del tribunale di Brindisi, Forleo, su richiesta del pm Manuela Pellerino. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Lazzari. Da quanto appurato dagli inquirenti, la vittima avrebbe subito reiterati episodi di violenza fra l’ottobre 2015 e febbraio 2016. In un’occasione è stata persino aggredita in presenza di un figlio minorenne.

La malcapitata ha subito a lungo in silenzio. Lo scorso gennaio, si è arrivati al punto di non ritorno quando il marito si è presentato sul luogo in cui lavora la donna, picchiandola per l’ennesima volta. Il datore di lavoro, intervenuto in difesa della dipendente, a sua volta è stato schiaffeggiato due volte.

A seguito di quell’episodio, la donna si è recata in caserma per sporgere denuncia. I militari hanno riscontrato il racconto della 36enne con le testimonianze rese dai vicini di casa e ulteriori elementi investigativi. Una volta completato il mosaico, è scattato il provvedimento restrittivo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita per mesi dal marito, anche sul luogo di lavoro: arrestato

BrindisiReport è in caricamento