menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggressione in chiesa: parroco colpito con un pugno in faccia

E' accaduto al rione Perrino. L'aggressore, un brindisino di 40 anni, denunciato dalla Squadra Mobile per lesioni. Alla vittima sono stati applicati dei punti di sutura

BRINDISI – Violenta aggressione ai danni del parroco della parrocchia Cuore Immacolato di Maria, al rione Perrino. Il sacerdote stamani (sabato 13 giugno), all’interno della chiesa, è stato colpito con un pugno in faccia da un brindisino di 40 anni già noto alle forze dell'ordine. Recatosi presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino, dove gli sono stati applicati alcuni punti di sutura, il malcapitato è stato dimesso con qualche giorno di prognosi.

Lo stesso ha sporto denuncia presso gli uffici della Squadra mobile della questura di Brindisi diretta dal vicequestore Rita Sverdigliozzi. Gli agenti si sono subito messi sulle trace dell’aggressore e nel giro di poche ore lo hanno rintracciato, denunciandolo a piede libero per il reato di lesioni. L’aggressione sarebbe avvenuta per banali incomprensioni scaturite dalla distribuzione di prodotti di genere alimentare. Già a partire dalla serata odierna, il prete è tornato in parrocchia per celebare messa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

San Sebastiano, riconoscimento all'ex comandante Pietro Goduto

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, ancora alto il numero dei decessi in Puglia: sono 31

  • Politica

    "Nubi sul bilancio, il Consorzio Asi va commissariato"

  • Emergenza Covid-19

    Scuola, nuova ordinanza di Emiliano: tutte le misure previste

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento