Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Ai domiciliari chiede di andare dal medico ma va a fare la spesa

Tre arresti per evasione tra Torchiarolo, Ceglie Messapica e Latiano da parte dei carabinieri nell'ambito di alcuni servizi finalizzati a controllare le persone sottoposte a misure di sicurezza e restrittive

Tre arresti per evasione tra Torchiarolo, Ceglie Messapica e Latiano da parte dei carabinieri nell’ambito di alcuni servizi finalizzati a controllare le persone sottoposte a misure di sicurezza e restrittive.

A Torchiarolo è finito nuovamente nei guai Nicola Del Vecchio, il 56enne che il 18 novembre scorso fu arrestato perché trovato con un arsenale da guerra in casa. L’uomo ha chiesto l’autorizzazione per recarsi in uno studio medico ma in realtà se ne è andato a spasso per fare la spesa insieme alla famiglia. Tutti i suoi movimenti sono stati monitorati dai carabinieri una volta concesso il permesso a spostarsi da casa, insospettitisi per la richiesta. Il 56enne secondo quanto accertato dai militari dell’Arma nello studio medico non ci è mai entrato, poi è tornato a casa chiedendo un ulteriore permesso: quello di recarsi in una farmasanitaria, ma nemmeno lì è entrato. E' stato trovato in un’altra attività commerciale dove non era stato autorizzato a recarsi, insieme alla famiglia.

A Ceglie Messapica, in tarda mattinata, invece i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per evasione la 43enne del posto Anna  Leporale: è stata sorpresa fuori dalla sua residenza, violando nuovamente le prescrizioni imposte dal regime di detenzione domiciliare. Il 18 agosto scorso era stata arrestata per lo stesso motivo. A Latiano, invece, è finito nei guai Luca Spinelli 42 anni, residente a Morciano di Leuca (Le) e domiciliato a Latiano presso la comunità "Villa del Sole". Spinelli, detenuto per i reati di violenza privata, atti persecutori, violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Morciano di Leuca nel 2014, nella serata di ieri si è allontanato arbitrariamente dalla struttura per recarsi in un bar del centro dove è stato sorpreso dai militari intento a consumare bevande.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari chiede di andare dal medico ma va a fare la spesa

BrindisiReport è in caricamento