Cronaca

Ai domiciliari fu sorpreso a spasso con il cane: va in carcere

Si tratta di un 40enne residente in provincia di Belluno ma domiciliato a Brindisi, fu arrestato in flagranza di reato per evasione

BRINDISI - Ai domiciliari fu sorpreso a spasso con il cane, aggravata la misura cautelare. Si tratta del 40enne Fabio Laritonda, residente in provincia di Belluno ma domiciliato a Brindisi.

L’uomo è stato arrestato in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Venezia quale aggravamento della misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto. Il provvedimento dell’autorità giudiziaria scaturisce dall’arresto in flagranza per il reato di evasione commesso dallo stesso il 31 marzo scorso quando fu sorpreso fuori casa, per strada mentre  passeggiava con il suo cane.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari fu sorpreso a spasso con il cane: va in carcere

BrindisiReport è in caricamento