Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Evasione, non va d'accordo con la moglie e sceglie la comunità religiosa

Non va d'accordo con la moglie e si rifiuta di tornare a casa chiedendo di poter rimanere nella sede renna chiesa evangelica autorizzato a frequentare, ma viene arrestato per evasione

Non va d’accordo con la moglie e si rifiuta di tornare a casa chiedendo di poter rimanere nella chiesa evangelica autorizzato a frequentare, ma viene arrestato per evasione. E poi ottiene il permesso a rimanere nella comunità. Protagonista di questa vicenda il 31enne di Ostuni Carmelo Greco domiciliato a Tuturano, già ai domiciliari per evasione con precedenti legati al traffico di droga. Come già anticipato era autorizzato a frequentare a orari prestabiliti la "Chiesa Cristiana evangelica di Tuturano" ma si è rifiutato di tornare a casa “per manifestate incompatibilità con propri conviventi”, precisamente la moglie. I carabinieri hanno dovuto prelevarlo dalla sede della comunità e portarlo a casa prima di attivare la procedura per il cambio di domicilio.

A Oria, invece, i militari dell’Arma hanno catturato un minorenne del posto che il 25 agosto scorso si era allontanato dalla comunità per minori di Lecce dove era ristretto in custodia cautelare per varie rapine a mano armata commesse a tra novembre e dicembre scorsi. È stato trovato a spasso nel suo paese natale. Sempre a Oria i carabinieri, nell'ambito di servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte alle misure di sicurezza e prevenzione, hanno arrestato il 54enne Ugo Bianchetto, anch’esso si è reso responsabile di evasione.  Il 16 agosto scorso si era allontanato dalla comunità di Martina Franca, Taranto, dove era ristretto in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione, non va d'accordo con la moglie e sceglie la comunità religiosa

BrindisiReport è in caricamento