rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Ai domiciliari per espiare un mese

SAN VITO DEI NORMANNI – Dovrà scontare 29 giorni di reclusione il 42enne sanvitese Giulio Rosiello, che è stato riconosciuto responsabile di tentata violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

SAN VITO DEI NORMANNI ? Dovrà scontare 29 giorni di reclusione il 42enne sanvitese Giulio Rosiello. L'uomo è stato riconosciuto responsabile di tentata violenza e minaccia a pubblico ufficiale e raggiunto da un ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stato sottoposto in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per espiare un mese

BrindisiReport è in caricamento