Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Erchie

Fattorino e geometra incensurati arrestati per spaccio di droga

Trovati con dosi di coca e marijuana in un seminterrato. Negli smartphone sequestrati le telefonate sospette

ERCHIE – Un fattorino e un geometra di Erchie, entrambi 42enni,  incensurati e dei quali gli inquirenti non hanno fornito i nomi, sono stati arrestati dai carabinieri dell’Arma locale al termine di una perquisizione antidroga. L’intervento dei carabinieri si è svolto all’interno del piano interrato di un fabbricato non completamente terminato appartenente ad uno dei due arrestati.

I militari hanno rilevato su un tavolo la presenza di un piatto di porcellana con tracce di cocaina e nella immediate adiacenze due rotoli di nastro isolante uno di colore giallo e uno di colore nero, nonché un bilancino di precisione. La perquisizione personale ha poi portato al rinvenimento nel calzino destro del geometra di 11 bustine in cellophane di colore bianco contenenti coca.

Cinque delle bustine risultavano chiuse all’estremità con nastro isolante di colore giallo e sei con nastro di colore nero. In altro stanzino all’interno della seduta di una poltrona è stata rinvenuta una scatola metallica circolare con nove dosi di marijuana, il tutto sottoposto a sequestro assieme ai telefoni cellulari utilizzati dagli arrestati per l’illecita attività di spaccio, come è stato rilevato dall’esame speditivo della messaggistica.

Al momento, su decisione del pm di turno alla procura di Brindisi, il geometra e il fattorino si trovano nelle rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa delle decisio9ni del giudice delle indagini preliminari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fattorino e geometra incensurati arrestati per spaccio di droga

BrindisiReport è in caricamento