menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari trovato più volte con persone "controindicate": in carcere

Sostituzione degli arresti domiciliari con custodia cautelare in carcere e per un 31enne di San Pietro

SAN PIETRO VERNOTICO – I carabinieri della stazione di Squinzano, nella mattinata di oggi, martedì 19 dicembre, hanno dato esecuzione a un’ordinanza sostituzione arresti domiciliari con custodia cautelare in carcere emessa corte appello Lecce sezione unica penale confronti di Roberto Napoletano 31enne di San Pietro Vernotico residente a Squinzano.

Il provvedimento scaturisce dalle segnalazioni dei militari che hanno accertato numerose e ripetute violazioni agli obblighi imposti, inoltre durante i controlli presso la sua  abitazione, è stato trovato in compagnia di pregiudicati del luogo. Dopo le formalità rito è stato trasferito nel carcere di Lecce.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento