menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aiuti umanitari per la Libia: volo in partenza mercoledì dall'aeroporto di Brindisi

Un C-130 partirà mercoledì mattina dalla base dell'Unhrd di Brindisi. Il volo è stato allestito dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo, per l’ospedale di Sabrata, in Libia

BRINDISI – Un volo di aiuti umanitari donati dalla cooperazione italiana allo sviluppo per l’ospedale di Sabrata, Libia, a circa 80 chilometri da Tripoli, partirà mercoledì prossimo (16 agosto) dalla base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (Unhrd) di Brindisi gestita dal Wfp, partirà un volo di aiuti umanitari della Cooperazione Italiana allo Sviluppo donati all’ospedale di Sabrata, in Libia, a circa 80 km da Tripoli. 

Gestita dal World Food Programme (Wfp) e parte di una rete di sei basi di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite, Unhrd Brindisi invia aiuti umanitari di primo soccorso ovunque nel mondo per conto della comunità umanitaria.

Il Wfp è la più grande agenzia umanitaria che combatte la fame nel mondo fornendo assistenza alimentare in situazioni di emergenza e lavorando con le comunità per migliorare la nutrizione e costruire la resilienza.  Il Wfp, il cui quartier generale ha sede a Roma, ogni anno assiste una media di 80 milioni di persone in circa 80 paesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento