menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
le fontanine dell'Acquedotto Pugliese, e la situazione prima dell'arrivo dell'acqua pubblica

le fontanine dell'Acquedotto Pugliese, e la situazione prima dell'arrivo dell'acqua pubblica

La storia dell'acqua pubblica attraverso quella delle fontanine AqP

Una interessante mostra itinerante da lunedì 19 marzo al Museo archeologico Ribezzo di Brindisi con il patrocinio di Unesco, Base Onu e Regione Puglia

BRINDISI - Con l’inaugurazione lunedì 19 marzo alle 18 presso il Museo archeologico “F. Ribezzo” di Brindisi, della mostra “La Fontana si racconta”, dedicata alla tradizionale fontanina dell’Acquedotto Pugliese, prendono l’avvio gli eventi per la Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo 2018. La mostra, organizzata in collaborazione con il Club Unesco di Brindisi, con il patrocinio della Regione Puglia e del Centro Servizi Globale delle Nazioni Unite di Brindisi, raccoglie un centinaio di scatti, da quelli più antichi in bianco e nero, provenienti dall’archivio dell’Acquedotto Pugliese, sino a quelli più recenti, realizzati dai numerosi fan dello storico manufatto in ghisa.

la mostra sulle fontanine dell'Acquedotto Pugliese-2

Un racconto per immagini della grande epopea dell’Acquedotto Pugliese, volano di crescita e di sviluppo per milioni di cittadini nel Mezzogiorno d’Italia, sottolinea un comunicato dell'AqP. Un interessante progetto di conservazione della memoria, che dopo i successi di Lecce, Martina Franca, Grottaglie, Acquaviva delle Fonti, Capurso, Putignano, Rutigliano e Lecce approda alla prestigiosa sede del Museo archeologico di Brindisi. 

Le prime fontanine dell'Acquedotto Pugliese 2-2-2

L’iniziativa vuole ribadire la centralità, per i cittadini e il territorio, dell’acqua pubblica: un’acqua la cui salubrità è garantita da un’efficiente rete di laboratori, dislocati su tutta l’area servita e presso gli impianti di potabilizzazione, dove vengono effettuati oltre 480mila controlli l’anno.

La situazione prima dell'arrivo dell'Acquedotto Pugliese 2-2

Oltre 4.500 sensori sulla rete consentono, inoltre, il monitoraggio - in tempo reale - dei principali indicatori di potabilità, con possibilità di interventi immediati in caso di anomalie. La purezza dell’acqua è, infine, garantita da ulteriori stazioni di disinfezione, posizionate sui principali nodi della rete. Sul sito aqp.it e sull’app FontaninApp sono disponibili i dati relativi all’acqua distribuita dall’Acquedotto Pugliese in ogni abitato, oltre a consigli e buone pratiche per preservarne la qualità fino al rubinetto di casa.

La situazione prima dell'arrivo dell'Acquedotto Pugliese-2

La mostra costituisce un’anteprima degli eventi, programmati in collaborazione con il Centro Servizi Globale delle Nazioni Unite, la Regione Puglia e il Club per l’Unesco di Brindisi, per celebrare la giornata mondiale dell’acqua il 22 marzo 2018. La mostra “La fontana si racconta” resterà aperta sino all’8 aprile, con orario di visita dal martedì al sabato, ore 9.30 – 13.30, e nella sola giornata del martedì anche 15.30 – 18.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento