rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Al buio da 40 giorni per colpa dei ladri

OSTUNI – La notte del 13 dicembre i ladri di rame, che sono sempre più una piaga, avevano rubato ben tre chilometri di cavo.

OSTUNI ? La notte del 13 dicembre i ladri di rame, che sono sempre più una piaga, avevano rubato ben tre chilometri di cavo in una contrada nell?area costiera di Villanova, lasciando al buio numerose famiglie e imprese commerciali e artigiane, con danni ? come si può immaginare ? gravi, visto che a 40 giorni di distanza siamo appena all?impegno da parte dell?Enel di avvio dei lavori di ripristino della linea. Ed è stato necessario l?intervento del sindaco presso la sede Enel Distribuzione competente per arrivare ad una svolta.

?L?Enel ha già affidato i lavori per il ripristino di 3 chilometri di cavidotto in sostituzione di quello rubato?, conferma Domenico Tanzarella. La gente che abita in questa zona, della strada Carrera, all?altezza della Madonnina sulla provinciale per Villanova, ?aveva più volte, invano, cercato di contattare l?Enel per segnalare l?accaduto e per chiedere il ripristino del servizio ma, nessun utente aveva avuto notizie in merito alle diverse segnalazioni fatte per il black out che era piombato in diverse aree agricole della marina di Ostuni?, si legge in una nota del sindaco della Città Bianca.

? Una situazione incresciosa che ha creato notevoli disagi alla popolazione della zona e alle numerose aziende agricole ivi esistenti, che hanno subito ingenti danni economici nella gestione della loro attività. L?intervento del sindaco ha permesso di sbloccare la situazione?.

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al buio da 40 giorni per colpa dei ladri

BrindisiReport è in caricamento