rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Al liceo “Fermi-Monticelli” arriva un corso di lingua e cultura cinese

Da quest'anno, il Liceo arricchisce la propria offerta formativa con l'istituzione di un corso di Lingua e Cultura cinese di base che si svolgerà, in orario pomeridiano, a partire dal prossimo 15 febbraio

BRINDISI - Gli Istituti scolastici superiori si caratterizzano, e si distinguono, per gli indirizzi di studio e l’offerta formativa che propongono per corrispondere alle necessità, inclinazioni e aspirazioni degli studenti e delle famiglie. Il Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli” - dove sono attivi oltre al Liceo Scientifico di ordinamento anche l’opzione Scienze Applicate, il Liceo ad indirizzo sportivo e la Scuola Europea - riserva ai propri allievi, ormai da diversi anni, corsi extracurriculari facoltativi di Economia e diritto, di Informatica  Ecdl  e corsi di preparazione per il conseguimento delle certificazioni linguistiche che sono sempre molto frequentati e apprezzati. Da quest’anno, il Liceo arricchisce la propria offerta formativa con l’istituzione di un corso di Lingua e Cultura cinese di base che si svolgerà, in orario pomeridiano, a partire dal prossimo 15 febbraio.

Il corso prevede ore di lezione di lingua ma anche eventi in cui si affronteranno temi culturali come: la cerimonia del thè, l’antica arte marziale, il Taiji quan, la calligrafia, la musica cinese, secondo le specifiche emanate dall’Istituto Confucio. Il corso, tenuto dalla professoressa Donatella Derrico, preparerà i ragazzi al test di competenza linguistica utile per la certificazione del Ministero Cinese dell’Istruzione, denominata HSK ( ? ? ?? ?? Hanyu Shuiping Kaoshi). L’Istituto Confucio, che ha sedi presso nove atenei in Italia,  promuove la conoscenza della lingua e della cultura cinese e si pone come  punto di incontro tra Oriente e Occidente. Opera in rete con altri Istituti Confucio presenti in tutto il mondo e vuole essere uno strumento di collaborazione e di scambi culturali tra civiltà diverse. Gli studenti che vorranno conseguire la certificazione HSK potranno svolgere il test in una delle sedi dell’Istituto Confucio. La valutazione degli elaborati dei partecipanti avviene presso il Ministero Cinese dell’Istruzione che comunicherà il risultato ai singoli interessati.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al liceo “Fermi-Monticelli” arriva un corso di lingua e cultura cinese

BrindisiReport è in caricamento