menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al mare fra i cumuli di rifiuti: la spiaggia dell'ex lido Poste nel degrado

Si sono presi la tintarella circondati da veri e propri cumuli di rifiuti i brindisini che stamani hanno raggiunto il tratto di spiaggia libera adiacente allo stabilimento balneare che aprirà al posto dell’ex lido Poste

BRINDISI – Si sono presi la tintarella circondati da veri e propri cumuli di rifiuti i brindisini che stamani hanno raggiunto il tratto di spiaggia libera adiacente allo stabilimento balneare che aprirà al posto dell’ex lido Poste. Le foto a corredo dell’articolo (scattate da un residente del posto, Mario Carlucci) testimoniano lo stato di assoluto degrado che regna sull’arenile.

image2-3

Fra ombrelloni, teli da mare e sedie a sdraio spuntavano ovunque bottiglie di plastica, buste, fazzoletti e altri rifiuti trasportati dal mare. Decine di bagnanti si sono imbattuti in questo scenario, provando sdegno per la triste fine che ha fatto una delle poche distese di sabbia accessibili alla cittadinanza, lungo il litorale a nord del capoluogo. E’ inaccettabile, del resto, che a giugno inoltrato ancora non siano stati predisposti degli interventi per la pulizia degli arenili comunali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento