Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Viale Regina Margherita

"La notte della TarantAvis", donazione del sangue tra la musica sotto le stelle 

Venerdì 21 agosto il gruppo giovani dell'Avis comunale di Brindisi presenta la VI edizione de "La notte della Tarantavis", che ripropone la sua donazione serale in quel meccanismo collaudato di musica e solidarietà affinato ormai nel corso degli anni

BRINDISI - Venerdì 21 agosto il gruppo giovani dell’Avis comunale di Brindisi presenta la VI edizione de “La notte della Tarantavis”, che ripropone la sua donazione serale in quel meccanismo collaudato di musica e solidarietà affinato ormai nel corso degli anni.
Se il format resta invariato, la novità di questa edizione è invece rappresentata dalla location: il rinnovato lungomare Regina Margherita, LocandinaTarantAvis2015-2orgoglio dei brindisini, ospiterà infatti tutta la manifestazione, in ogni sua fase. Dalla donazione del sangue in autoemoteca a partire dalle 18, alla degustazione gratuita di friselle e di vino, fino al concerto finale del gruppo di musica popolare “Beddu ci Balla“ insieme al gruppo di ballerini brindisino “Addu’ sciamu sciamu”, con lo scenario unico del porto a fargli da sfondo.
Per incentivare maggiormente tutti coloro che decideranno di regalare il proprio tempo facendo una buona azione verso il prossimo, ogni donatore parteciperà all’estrazione dei premi messi in palio per la Campagna Estiva Avis 2015; tutti gli altri avranno la possibilità di assaggiare friselle e tarallini, nonché di degustare il vino delle “Cantina Due Palme”.
L’evento si svolgerà con il patrocinio del Comune di Brindisi, che lo ha nuovamente inserito all’interno del cartellone dell’estate brindisina; media partner dell'iniziativa Studio 100 Tv, Ciccioriccio,Brundisium.net e Senza Colonne, ancora una volta al fianco dell’Avis Comunale di Brindisi.
Si riafferma lo spirito delle tradizioni in questa serata che unisce la solidarietà alla valorizzazione del patrimonio enogastronomico e culturale locale: attraverso suoni e colori della pizzica, arte tradizionale e profana di intrattenimento e corteggiamento, ma soprattutto musica sacra e medicinale, in grado di guarire i “tarantati” del Salento, con la melodia che riveste il ruolo di protagonista, poiché unifica, attraverso vibrazione ed energia, esperienze e mondi diversi, tanto da essere diventata una terapia musicale e coreutica, conosciuta oggigiorno in tutto il mondo. Durante la serata, sarà possibile ritirare materiale informativo sulla donazione di sangue intero e di emocomponenti, sull’Avis di Brindisi e sul Gruppo Giovani. 

Per poter donare il sangue è necessario essere in buona salute, non assumere farmaci (antinfiammatori ed antibiotici) nei giorni antecedenti alla donazione ed aver consumato un pranzo leggero, con esclusione di latte e suoi derivati (formaggi, mozzarelle, panna, dolci con creme, ecc.).Tutti i soci Avis, i donatori, anche quelli occasionali, e tutta la cittadinanza sono invitati a partecipare.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La notte della TarantAvis", donazione del sangue tra la musica sotto le stelle 

BrindisiReport è in caricamento