Al volante in stato d'ebbrezza: patente ritirata e auto sotto sequestro

Denunciato a piede libero un 67enne di Francavilla Fontana a seguito di un controllo dei carabinieri del Norm

FRANCAVILLA FONTANA - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana hanno denunciato in stato di libertà un 67enne del posto, S.S., per guida in stato di ebbrezza. L’uomo, coinvolto in un sinistro stradale in Francavilla Fontana, mentre era alla guida di un'autovettura, a seguito di accertamenti, è risultato positivo all'alcoltest, con un tasso alcolemico pari a 2,25 g/l. Nella circostanza, gli è stata ritirata la patente di guida e l’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo.

L’articolo186 del codice della strada “Guida sotto l'influenza dell'alcool” punisce le condotte di chi guida in stato di ebbrezza alcolica. Le sanzioni, previste al secondo comma, puniscono tutti i conducenti sorpresi alla guida con tassi alcolemici che superano il limite massimo consentito di 0,5 grammi di alcool per litro di sangue, sfociando in responsabilità penali già da valori superiori a 0,8.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Droga, rapine, armi: chiesto giudizio anche per 5 brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento