menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pattuglia della polizia al nosocomio di Ostuni

Pattuglia della polizia al nosocomio di Ostuni

Incidente all'alba: due feriti

OSTUNI – Due giovani salentini sono rimasti feriti a seguito di un incidente stradale verificatosi alle prime luci del giorno lungo la provinciale Ostuni-Torre Pozzelle. Da pochi minuti s’erano lasciati alle spalle la Città bianca, diretti versa la statale 379, per fare rientro a Galatone, in provincia di Lecce. Di chilometri ne avrebbero dovuti percorrere ancora un centinaio. Invece hanno affrontato appena un paio di curve, poi l’auto sulla quale viaggiavano è uscita fuori strada, finendo addosso a un muretto a secco. Qualche escoriazione per il passeggero: D. D. (31 anni). Traumi e contusioni per il conducente S. M. (26 anni). A entrambi è andata decisamente di lusso, a giudicare dalle condizioni psicofisiche del conducente, che sottoposto ai test di rito è risultato positivo (e non di poco) all’alcol e alla droga.

OSTUNI - Due giovani salentini sono rimasti feriti a seguito di un incidente stradale verificatosi alle prime luci del giorno lungo la provinciale Ostuni-Torre Pozzelle. Da pochi minuti s'erano lasciati alle spalle la Città bianca, diretti versa la statale 379, per fare rientro a Galatone, in provincia di Lecce. Di chilometri ne avrebbero dovuti percorrere ancora un centinaio. Invece hanno affrontato appena un paio di curve, poi l'auto sulla quale viaggiavano è uscita fuori strada, finendo addosso a un muretto a secco. Qualche escoriazione per il passeggero: D. D. (31 anni). Traumi e contusioni per il conducente S. M. (26 anni). A entrambi è andata decisamente di lusso, a giudicare dalle condizioni psicofisiche del conducente, che sottoposto ai test di rito è risultato positivo (e non di poco) all'alcol e alla droga.

Una scelleratezza che al giovane avventuratosi al volante costerà cara: gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza della Città bianca, intervenuti sul posto insieme ai vigili urbani del Comando di Ostuni, lo hanno infatti denunciato per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di alcol e sostanze stupefacenti.

A margine degli accertamenti e delle analisi cliniche, le forze dell'ordine hanno provveduto a notificare a carico del ventiseienne di Galatone il provvedimento di sospensione della patente di guida, che gli potrebbe persino essere revocata avendo provocato un incidente.

Sulla esatta dinamica dell'incidente sono in corso indagini da parte della polizia municipale. L'auto con a bordo i due giovani viaggiava in direzione mare. All'altezza di una curva il mezzo sarebbe uscito fuori strada, finendo la corsa contro un muretto di recinzione.

A sollecitare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono intervenuti gli operatori del Servizio 118, insieme alle pattuglie della polizia e dei vigili urbani. Accompagnati in ospedale e sottoposti alle cure del caso, i due giovani non hanno accusato fortunatamente ferite gravi. Poi le analisi. E l'esito del test antidroga destinato a chiarire abbondantemente quali sia stata la causa scatenante l'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

social

Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento