menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arresti da parte dei carabinieri

Arresti da parte dei carabinieri

Alcolizzato picchiava la madre. Arresto

TREPUZZI - Minacciava ripetutamente la madre, anche di morte, spesso con oggetti come piatti e bottiglie, per ottenere ingenti somme di denaro per acquistare alcolici. È così che un uomo di 40 anni, B.G., di origini brindisine, è stato accusato di reati di estorsione, minacce e maltrattamenti in famiglia dopo una serie di indagini effettuate sul suo conto.

TREPUZZI - Minacciava ripetutamente la madre, anche di morte, spesso con oggetti come piatti e bottiglie, per ottenere ingenti somme di denaro per acquistare alcolici. È così che un uomo di 40 anni, B.G., di origini brindisine, è stato accusato di reati di estorsione, minacce e maltrattamenti in famiglia dopo una serie di indagini effettuate sul suo conto.

I carabinieri della Stazione di Trepuzzi hanno applicato una misura di sicurezza, perché l'abuso cronico di alcol ha reso l'uomo affetto da vizio totale di mente, per cui incapace di intendere e di volere, ma è ritenuto ancora molto pericoloso per l'incolumità sua e della famiglia. L'Ufficio Gip del Tribunale di Lecce ha deciso di sottoporre B.G. a misura di sicurezza detentiva del ricovero in casa di cura e di custodia, attuata dai militari di Trepuzzi poiché l'uomo si trovava proprio in quella località. B.G. si trova ora presso la comunità Airone di Taranto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento