rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca San Pietro Vernotico

Alimentari nel mirino della criminalità: dopo la bomba incendio alla saracinesca

Colpita nuovamente da un attentato l'alimentari sito in via Carmine a San Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO - Dopo la bomba davanti alla saracinesca a ottobre scorso, il negozio di alimentari Marangio di San Pietro Vernotico sito nei pressi di via Carmine, nel centro cittadino, finisce nuovamente nel mirino della criminalità. Nella notte tra ieri e oggi, lunedì 6 febbraio, è stata incendiata una delle due saracinesche della rivendita.

La salumeria colpita dall'incendio

Sul posto attorno alle 2 si è recata una squadra dei vigili del fuoco, giunta dal comando provinciale di Brindisi. L'incendio ha danneggiato anche gli interni. Sul posto si è recata una pattugglia dei carabinieri della locale stazione e i colleghi del Nucleo operativo di Brindisi. Va precisato che di recente la zona, come altre vie e piazze del paese, è stata dotata di impianto di videosorveglianza di ultima generazione e una delle telecamere punta proprio sul negozio di alimentari. Con ogni proabilità la scena dell'attentato è stata immortalata e i fotogrammi saranno acquisiti per le indagini del caso. Resta il danno a una famiglia di lavoratori estranea agli ambienti criminali. 

Da quanto emerso successivamente dal sopralluogo effettuato dai militari, anche questa volta si è trattato di un ordigno, l'esplosione ha provocato un incendio che ha danneggiato parzialmente il locale. 

Articolo aggiornato alle 9.15 (Circostanze dell'attentato)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimentari nel mirino della criminalità: dopo la bomba incendio alla saracinesca

BrindisiReport è in caricamento