menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gettano l'eroina dal finestrino dell'auto: arrestati dai carabinieri

Da Carovigno a Ceglie con venti grammi di eroina, scoperti dai carabinieri e arrestati. Nei guai un 41enne e un 53enne

CEGLIE MESSAPICA – Da Carovigno a Ceglie con venti grammi di eroina, scoperti dai carabinieri e arrestati. Si tratta di Francesco Cofano, 41 anni e Francesco Leo, 53 anni. I due sono stati fermati dai carabinieri della locale stazione, nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di pattugliamento del territorio.

Ai militari, profondi conoscitori del territorio, non è sfuggito un Pik-up con soggetti “sospetti” a bordo in giro per il paese. Veicolo che alla vista dell’auto militare ha tentato di svignarsela, senza riuscirci: durante l’allontanamento è finito dietro a una colonna di auto ferma al semaforo rosso. A quel punto uno degli occupanti (Francesco Cofano) ha lanciato un involucro dal finestrino. I carabinieri lo hanno prontamente recuperato scoprendo che conteneva droga. Per i due è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito sono stati trasferiti in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento