Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

"Allerta arancione" per la pioggia: ecco cosa accadrà

"Allerta arancione" per la giornata di venerdì' 20 maggio, dichiarata dalla Protezione civile regionale, e rilanciata dal servizio di Protezione civile del Comune di Brindisi

La situazione della pioggia alle 17 ora locale di venerdì 20 maggio (carta meteo Consorzio Lamma)

“Allerta arancione” per la giornata di venerdì’ 20 maggio, dichiarata dalla Protezione civile regionale, e rilanciata dal servizio di Protezione civile del Comune di Brindisi. “Un nucleo di aria fredda in quota, di origine Nord-Atlantica sta progressivamente scendendo lungo la nostra Penisola, apportando condizioni di spiccata instabilità che vanno contestualmente trasferendosi dalle regioni settentrionali a quelle centrali, per raggiungere nella giornata di domani, 20 maggio, quelle meridionali”, dice la nota diramata da Bari.

“In particolare tale evoluzione apporterà sullo Ionio l’innesco di sistemi temporaleschi particolarmente intensi, che si protenderanno verso la Puglia meridionale, ove sono attesi fenomeni più intensi e persistenti. Sulla base di questa previsione meteorologica e dell’emissione di un Avviso di Condizioni Meteo Avverse da parte del Dipartimento della Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato ha dichiarato di allerta arancione per rischio idrogeologico localizzato su Salento (Puglia-D) a partire dalle ore 8 di domani, 20 maggio 2016, per le successive 24 ore. Sulla Puglia meridionale sono previste precipitazioni diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da moderati a elevati”.

Sul resto della Puglia centro-meridionale, prosegue il comunicato, “sono previste precipitazioni generalmente sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati. Per le zone di allerta Puglia Centrale Adriatica (Puglia-C), Bacini del Lato e Lenne (Puglia-E) Puglia Centrale Bradanica (Puglia-F), Basso Ofanto (Puglia-G) è stata dichiarata allerta gialla a partire dalla mezzanotte del 20 maggio per le successive 32 ore. Le precipitazioni potranno essere accompagnate da frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento”.

Gli stati di allerta meteo, meglio ribadirlo, sono cinque: normalità (nessun colore); stato di attenzione (giallo); preallarme (arancione); allarme (rosso); calamità (nero). Ma ecco cosa potrebbe accadere domani nel Brindisino. In mattinata, in presenza di venti deboli da sud-ovest, si avvicinerà la perturbazione segnalata dalla Protezione civile, con piogge deboli e sparse.

Le precipitazioni diverranno più intense prima nella parte nord della provincia dal primo pomeriggio, poi sul capoluogo e i centri a sud, toccando l’apice in serata , per poi scomparire progressivamente con lo spostamento della perturbazione verso sud-est, con fenomeni di grossa intensità sull’Albania e sull’Epiro, dove si toccheranno anche i 50 millimetri di pioggia nelle tre ore. Nel Brindisino le precipitazioni invece non dovrebbero superare i 10 millimetri nelle tre ore. Nel primo pomeriggio subentreranno venti da nord-est, che diventeranno più intensi nella serata. Temperature in calo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Allerta arancione" per la pioggia: ecco cosa accadrà

BrindisiReport è in caricamento