menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altarino della Madonna rubato la notte di Capodanno: residenti sdegnati

Sparita da piazza Salvatore Di Giacomo l'edicola sacra realizzata oltre 20 anni fa dal cittadino Teodoro Giannotte

BRINDISI – Stava lì da più di 20 anni. Dalla scorsa notte non c’è più traccia dell’altarino dedicato al culto della Vergine Maria al quale erano tanto affezionati i residenti di piazza Salvatore Di Giacomo, al rione Paradiso. L’edicola sacra è stata rubata mentre impazzavano i festeggiamenti per il passaggio di consegne fra il 2017 e il 2018.

Qualcuno, approfittando del frastuono prodotto da botti e fuochi d’artificio, ha fatto sparire il manufatto. L’opera venne realizzata (“Con tanto Altarino Paradiso-2amore”, rimarca la figlia) negli anni ’90 dal cittadino Teodoro Giannotte. Teodoro, purtroppo, è venuto a mancare 12 anni fa all’affetto dei suoi cari. Ma la sua edicola era rimasta un punto di riferimento per i residenti della zona. E’ comprensibile, quindi, lo sdegno e il senso di smarrimento provato stamani dagli abitanti di piazza Di Giacomo, quando si sono accorti del furto sacrilego.

Se si considerano le dimensioni e il peso dell’altarino, è difficile pensare che una sola persona possa essere riuscita nell’impresa di sradicarlo e caricarselo sulle spalle. Con ogni probabilità sono entrati in azione non meno di due individui. E nessuno, a quanto pare, si è accorto di nulla. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento