Cronaca via Leonardo Da Vinci

Altra auto in fiamme in città: la polizia chiude la strada al traffico

Le macchine non vanno a fuoco solo di notte per le vie di Brindisi. Questo “misterioso” fenomeno comincia a prendere piede anche nelle ore serali, quando le strade brulicano di automobilisti. E’ quanto accaduto intorno alle ore 18,15 di oggi (11 gennaio) in via Leonardo Da Vinci, al rione Sant’Elia

BRINDISI – Le macchine non vanno a fuoco solo di notte per le vie di Brindisi. Questo “misterioso” fenomeno comincia a prendere piede anche nelle ore serali, quando le strade brulicano di automobilisti. E’ quanto accaduto intorno alle ore 18,15 di oggi (11 gennaio) in via Leonardo Da Vinci, al rione Sant’Elia.

Numerosi passanti sono stati testimoni del rogo che ha interessato una Renault Megan parcheggiata a ridosso di una palazzina al civico 26. I vigili del fuoco, immediatamente allertati, sono giunti sul posto tempestivamente. Grazie al loro intervento le fiamme sono rimaste circoscritte al vano motore della macchina.

Una pattuglia di poliziotti della sezione volanti ha deviato il traffico all’altezza del rondò in cui confluisce anche via Eduardo Dalbono, a poche decine di metri dall’impianto sportivo ex Acsi. Il proprietario del veicolo, un 49enne del posto, è sceso in strada di corsa. L’assenza di tracce di dolo e il fatto che la combustione sia partita dal cofano anteriore portano a escludere l'ipotesi di un atto doloso. Con ogni probabilità è stato un cortocircuito ad innescare l’incendio. 

Incendio auto via Leonardo Da Vinci 2-2-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra auto in fiamme in città: la polizia chiude la strada al traffico

BrindisiReport è in caricamento