Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Altra rapina in città: tabaccheria assaltata in pieno giorno da un bandito

Un uomo con volto coperto da cappuccio e armato di pistola ha assaltato a mezzogiorno di oggi la rivendita di tabacchi situata in via Primo Longobardo al rione Casale. Bottino da quantificare. Seconda rapina in poche ore a Brindisi

BRINDISI - Ancora una rapina a Brindisi. Dopo la brutale aggressione ai danni di una guardia giurata in servizio all'esterno del supermercato Dok di via Sant'Angelo, stamattina (domenica 30 dicembre) è stata presa di mira la tabaccheria situato in via Primo Longobardo, al rione Casale, zona Villaggio Pescatori. Un uomo con volto parzialmente coperto dal cappuccio della giacca ha raggiunto l'attività commerciale intorno a mezzogiorno.

Sotto la minaccia dell'arma, il malfattore ha costretto il titolare a consegnargli le banconote custodite nel registratore di cassa. Poi, una volta arraffato il bottino, ancora da quantificare, è fuggito a piedi per le vie limitrofe. La vittima, fortunatamente, non ha riportato alcuna ferita. Sul posto si sono recati i carabinieri della compagnia di Brindisi al comando del maggiore Stefano Giovino. I militari vaglieranno le immagini riprese dalle telecamere della zona. Lo stesso tabaccaio aveva già subito altre rapine negli ultimi anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra rapina in città: tabaccheria assaltata in pieno giorno da un bandito

BrindisiReport è in caricamento