menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Altri due incendi notturni: data alle fiamme l'auto di una bracciante

Doloso il rogo che ha danneggiato la Panda di una 50enne di Francavilla. Da chiarire l'origine di un altro incendio auto a Brindisi

FRANCAVILLA FONTANA – Prosegue l’escalation di incendi notturni in provincia di Brindisi. Altre due auto sono andate in fiamme la scorsa notte (fra martedì 28 e mercoledì 29 novembre): una a Francavilla Fontana, l’altra a Brindisi. 

E’ di sicura origine dolosa il rogo che ha avvolto la Fiat Panda di proprietà di una bracciante agricola di 50 anni parcheggiata in via Ceglie Messapica, nei pressi dell’ospedale Camberlingo di Francavilla. L’episodio si è verificato intorno alle ore 5,30. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del locale distaccamento e i carabinieri della locale compagnia. 

Da quanto appreso, è stata rinvenuta una bottiglietta di plastica con residui di liquido infiammabile. Si indaga sul movente del gesto. La donna è incensurata. Non si esclude quindi che il raid incendiario sia maturato in un contesto privato.

Da chiarire, invece, la causa dell’incendio che intorno alle ore 2 ha interessato una macchina parcheggiata in via Ticino, al rione Perrino di Brindisi. Anche in questo caso sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, per i rilievi del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento