rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Erchie

Foglio di via per due ambulanti siciliani abusivi e sospetti

Occhio a chi si mimetizza dietro l'aspetto di un ambulante per commettere poi raggiri o furti. Il consiglio viene dai carabinieri

ERCHIE - Occhio a chi si mimetizza dietro l'aspetto di un ambulante per commettere poi raggiri o furti. Il consiglio viene dai carabinieri, che colgono l'occasione a partire da un servizio condotto ad Erchie, dove i militari della stazione locale, assieme a quelli della stazione di Torre Santa Susanna, hanno sorpreso due siracusani, padre e figlio rispettivamente di 51 e 31 anni, che  erano intenti a commercializzare per strada, sprovvisti della necessaria Segnalazione Certificata di Inizio Attività, numerosi kit multiuso contenenti cerotti, fazzoletti di carta e guanti in lattice. La merce è stata sequestrata per la successiva confisca. Nel medesimo contesto, i due sono stati proposti per l’applicazione del foglio di via obbligatorio dal comune di Erchie. 

La specifica attività mira a scongiurare la presenza di soggetti originari di altre aree del territorio nazionale, dicono i carabinieri, che anche simulando lo stato di indigenza, si approcciano ai cittadini, specialmente alle persone anziane (sia per strada che porta a porta), proponendo l'acquisto di oggetti vari di scarso valore economico, e nella circostanza prendono cognizione di luoghi e situazioni per potenziali future commissioni di reati predatori. Infatti, ai soggetti individuati, viene applicata la misura del foglio di via obbligatorio al fine di epurare i nostri comuni da persone non del luogo, che potrebbero costituire pericolo per la sicurezza pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foglio di via per due ambulanti siciliani abusivi e sospetti

BrindisiReport è in caricamento