Cronaca Via Appia

Anche l'alberghiero perde pezzi: edilizia scolastica sempre più in ginocchio

L'edilizia scolastica fa acqua da tutte le parti nella provincia di Brindisi. Fra gli studenti alle prese con la caduta di calcinacci, vi sono anche quelli dell'Alberghiero "Sandro Pertini" di Brindisi. Alcune foto inviate in redazione documentano lo stato di degrado in cui versano i solai dell'edificio

BRINDISI – L’edilizia scolastica fa acqua da tutte le parti nella provincia di Brindisi. Fra gli studenti alle prese con la caduta di calcinacci, vi sono anche quelli dell’Alberghiero “Sandro Pertini” di Brindisi. Alcune foto inviate in redazione documentano lo stato di degrado in cui versano i solai dell’edificio, che sulla base di quanto segnalato a BrindisiReport se ne stanno cadendo a pezzi.

La cosa ha del paradossale se si considera che l’immobile, situato nel parco Cesare Braico di via Appia, è stato sottoposto durante il corrente anno Crepe nel solaio dell'Alberghiero 2-2scolastico e dei lavori di consolidamento che si sono conclusi poche settimane fa. I cantieri hanno riguardato quasi tutte le aule. Ma la situazione, a quanto pare, è migliorata ben poco rispetto al passato. I locali messi peggio, da quanto appreso, sono i bagni.

Ma anche nelle stesse aule e persino in presidenza non si scherza. Basti pensare che due classi della sezione F sono state trasferite al piano superiore poiché le rispettive aule sono state dichiarate inagibili. E ad andare in bagno si corre il rischio di ritrovarsi con i capelli ricoperti dalla polvere che piove dal soffitto. 

I disagi, insomma, non mancano per i circa 1500 studenti del Pertini. I rappresentanti di classe e di istituto hanno già segnalato la loro preoccupazione al preside, Luigi Melpignano. Ma anche la Provincia, proprietaria dell’immobile, è ovviamente coinvolta nella questione.

L’ente rischia di ritrovarsi impelagato in un nuovo fronte. Come se già non bastassero i guai del liceo scientifico Pepe di Ostuni (rimasto chiuso per giorni a causa di interminabili lavori di restylig degli infissi), le difficoltà che stanno segnando la procedura di gara per l’affidamento del servizio di gestione degli impianti di riscaldamento e gli innumerevoli problemi che affliggono i vari edifici scolastici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche l'alberghiero perde pezzi: edilizia scolastica sempre più in ginocchio

BrindisiReport è in caricamento