Cronaca

L'assessore regionale Leo: "No all'esodo dei docenti"

Iniziativa della giunta pugliese in sede di Conferenza delle Regioni, per bloccare il massiccio trasferimento di insegnanti dal Meridione verso il Nord Italia

"Oggi, in sede di IX Commissione (istruzione, lavoro, innovazione, ricerca) della Conferenza delle Regioni, ho illustrato ai colleghi assessori delle altre Regioni di Italia, il punto 5 all’ordine del giorno, cioè la mozione approvata dal Consiglio Regionale della Puglia relativa alla cosiddetta Legge 107/2015 sulla Buona Scuola", ha detto Sebastiano Leo, assessore all'istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, a margine della seduta.

"In rappresentanza di tutte le Regioni - ha continuato l'assessore - stiamo predisponendo una nota, diretta al Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, con cui esprimiamo forti perplessità circa il regolare inizio dell’anno scolastico e le gravi preoccupazioni che il Piano Straordinario delle assunzioni dei docenti, previsto dalla Legge 107/2015 cd “Buona Scuola” sta provocando. Mi riferisco, in particolar modo, all'esodo dei docenti, in larga parte provenienti dal Meridione e diretti verso le regioni del Nord, un esodo – tra l’altro – all’80% femminile e quindi di forte impatto sia per i professori che per le loro famiglie".

"Alla suddetta nota - ha concluso Leo -allegheremo le altre mozioni e i documenti già adottati, insieme alla Puglia, dalle altre regioni di Italia e chiederemo, pertanto, un incontro urgente con il Ministro per valutare la possibilità di soluzioni alternative per l’utilizzo dei docenti che tengano conto della continuità didattica e del servizio prestato sui territori di provenienza. L’obiettivo comune è arrivare per davvero ad una “buona scuola”, come auspica la legge di riferimento, senza depauperare i territori delle loro risorse culturali e sociali migliori. Inoltre, unitamente all’assessore al ramo della Regione Basilicata, ho chiesto ai competenti colleghi assessori delle altre regioni che ancora non l’avessero fatto, di attivarsi per produrre documenti e mozioni per dare forza e sostegno alla suddetta richiesta"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore regionale Leo: "No all'esodo dei docenti"

BrindisiReport è in caricamento