rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Via Giuseppe di Vittorio

Ancora atti di sabotaggio ai danni della Monteco: bruciati altri due cassonetti

Continuano i raid incendiari ai danni dei cassonetti della Monteco. Altri due contenitori verdi per la raccolta del rifiuto indifferenziato sono stati carbonizzati la scorsa notte in via Giuseppe Di Vittorio, a pochi passi dall'ingresso di parco Di Giulio e dal liceo linguistico Palumubo. Questi si aggiungono ai sei cassonetti dati alle fiamme l'altra notte

BRINDISI – Continuano i raid incendiari ai danni dei cassonetti della Monteco. Altri due contenitori verdi per la raccolta del rifiuto indifferenziato sono stati carbonizzati la scorsa notte in via Giuseppe Di Vittorio, a pochi passi dall’ingresso di parco Di Giulio e dal liceo linguistico Palumubo. Questi si aggiungono ai sei cassonetti dati alle fiamme la notte fra giovedì e venerdì al rione Santa Chiara, nella zona di piazza Sapri.

Alla vista delle lingue di fuoco, alcuni residenti hanno subito chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Erano circa le ore 2 della scorsa notte quando una Sullo sfondo, l'ingresso del liceo linguistico-2squadra di pompieri è giunta sul posto, domando l’incendio. Qualche ora dopo, gli operatori della Monteco sono intervenuti per pulire la strada e ripristinare il servizio.

Anche questo episodio, al pari delle decine di atti incendiari subiti dall’azienda salentina dall’inizio del 2014 e negli anni precedenti, sarà al centro di una denuncia in Procura. Il danno subito dalla società nelle ultime 48 ore ammonta a 2mila euro.

Sullo sfondo restano sempre i veleni e le schermaglie legali che da anni segnano il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani, con l’escalation di questi mesi, caratterizzati da una guerra di ricorsi al Tar di cui si attende ancora l'epilogo e l’uscita di scena dell’azienda, la Aimeri, che avrebbe dovuto prendere il posto di Monteco in virtù di un’ordinanza sindacale contingibile e urgente. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora atti di sabotaggio ai danni della Monteco: bruciati altri due cassonetti

BrindisiReport è in caricamento